Museo Padre Eugenio Barsanti

Il Museo Padre Eugenio Barsanti si trova al primo piano di Palazzo Panichi, storico palazzo nella piazza centrale della città di Pietrasanta, edificato nel XV secolo.

La collezione museale raccoglie gli oggetti personali, i cimeli e i documenti appartenuti a Padre Eugenio Barsanti, inventore, insieme a Felice Matteucci, del motore a scoppio.

Visitando il museo si potrà ripercorrere la vita di Barsanti, nato proprio a Pietrasanta nel 1821. Il museo conserva alcuni cimeli appartenuti all’inventore, ma soprattutto documenti autografi e alcuni prototipi di motore a scoppio.

Seguendo il percorso museale, il visitatore potrà ripercorrere la storia di questa invenzione straordinaria, che ha segnato una delle tappe fondamentali della storia dell’uomo e alla quale Barsanti arrivò dopo molti anni di tentativi e sperimentazioni. Decisivo fu l’incontro con Felice Matteucci con il quale realizzò il primo prototipo di motore a scoppio, un’avventura commerciale e aziendale che iniziò dopo aver deposto il brevetto all’Accademia dei Georgofili di Firenze nel 1853.

Nel museo sono presenti modelli diversi di motore a scoppio realizzati dai due inventori e il visitatore, attraverso i pannelli informativi è invitato a ripercorrere la storia di Padre Eugenio Barsanti e della sua rivoluzionaria invenzione.

Contatti

Via Marzocco 1 - Palazzo Panichi
55045 Pietrasanta LU
Italia

Telefono

Prezzi

Ingresso gratuito.

Servizi e accessibilità

Gel disinfettante
Mascherine disponibili